de
en
fr
it

È possibile far funzionare costantemente l’impianto di ventilazione oppure è utile limitarne l’uso a livello temporale?

 Una ventilazione continua è più vantaggiosa per

• evitare la presenza di aria che puzza di muffa (tessuti, mobili);

• evitare la formazione di muffa a causa di un’eccessiva umidità;

• evitare problemi igienici (eventuale formazione di muffa in zone fredde) nei condotti nei quali non circola aria;

• contribuire alla necessaria asciugatura della struttura degli immobili nuovi (in cemento armato e/o mattoni).

Se necessario, mediante un timer l’impianto può essere spento a determinati orari oppure fatto funzionare a regime ridotto. Con questo sistema di regolazione automatica dei livelli dei ventilatori è comunque possibile ridurre solo minimamente il già basso consumo di energia elettrica dell’impianto di ventilazione.

Anteprima di stampa

0 documento/i da stampare

renovation Edifici già esistenti
new-building Edifici nuovi