de
en
fr
it

Con l’impianto di ventilazione è possibile anche riscaldare?

 L’aria nuova (- 18 °C) viene riscaldata a una temperatura di circa + 18 °C dall’eventuale scambiatore geotermico mediante il calore recuperato dall’aria viziata estratta. Un ulteriore riscaldamento a livello centralizzato ha senso solo parzialmente perché rende impossibile una regolazione della temperatura per ogni singola stanza.

Riscaldare completamente l’abitazione con un sistema centralizzato di riscaldamento dell’aria nuova richiede di solito importanti opere di isolamento, portate d’aria molto elevate e di conseguenza un consumo di energia elettrica eccessivo.

Un’alternativa può essere rappresentata dal riscaldamento decentralizzato dell’aria mediante il nostro elemento aria/calore PluggMar.

Anteprima di stampa

0 documento/i da stampare

renovation Edifici già esistenti
new-building Edifici nuovi